Cross-Hole

La prova di tipo Cross-Hole, eseguita in conformità con lo standard ASTM D 4428-M, consiste nel misurare il tempo di percorso delle onde P e S nel tragitto sorgente-ricevitori in una data sezione del sottosuolo tra due fori di sondaggio. Con la prova cross-hole è possibile ottenere gli stessi risultati della prova down-hole col vantaggio di poter indagare qualsiasi profondità poiché sorgente e ricevitori sono posti alla stessa distanza. Lo svantaggio è rappresentato dai costi più elevati rispetto alla prova down-hole (occorrono almeno due fori attrezzati).

La prova C-H si rivela quindi un mezzo indispensabile per la progettazione di fondazioni profonde, per la microzonazione sismica e la ricostruzione stratigrafica in alta risoluzione.

C-hole

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *