Monitoraggio acque

Lo studio multiparametrico delle acque è largamente adoperato, in campo ambientale, per monitorare lo stato di salute delle acque di falda, per seguire il percorso di determinati traccianti nel tempo, per lo studio di inquinanti nel sottosuolo. Il tutto viene eseguito mediante sonde “multiparametriche” in grado di registrare i parametri chimico-fisici delle acque (temperatura, PH, conducibilità, salinità, ossigeno disciolto e potenziale redox) monitorandoli nel tempo (ore, giorni) e nello spazio (differenti profondità, più pozzi in contemporanea).

Monitoraggio della salinità delle acque (zone costiere e lagunari)

Monitoraggio della acque di falda (inquinamento, infiltrazione salina)

Monitoraggio inquinanti (discariche, laghi, fiumi,pozzi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *